MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Bambini   Psicologia, psichiatria, sessuologia   Specializzata in disturbi dell'alimentazione  

5 brillanti trucchi per far mangiare la verdura ai bambini

5 brillanti trucchi per far mangiare la verdura ai bambini

Bambini e adolescenti spesso preferiscono snack e merendine a una buona dose giornaliera di frutta e verdura. Questi consigli faranno la gioia di mamme e papà.

Il rifiuto dei bambini verso le verdure è da sempre il cruccio di tutte le mamme del mondo. 

Generazioni di mamme hanno lottato per convincere i figli, con promesse o ricatti, premi e punizioni, il più delle volte con poco successo. 

È un dato di fatto che molti bambini, adolescenti e perfino alcuni adulti si rifiutino anche di assaggiarle, qualunque sia il colore o il sapore degli ortaggi presentati a tavola! 

Di seguito, alcuni consigli per rendere il rapporto del bambino con la verdura meno ansiogeno sia per la mamma che per il figlio.
 

Consiglio #1

Essere un buon esempio alimentare

Mangiare spesso verdure, presentarle in tavola, variare la preparazione, mostrare che le si mangia con gusto, senza forzare il bambino a provare ma semplicemente offrendole. È probabile che il bambino prima o poi le veda in termini meno minacciosi e per emulazione sia invogliato a provare.


Consiglio #2

Non insistere sulla verdura "che ti fa bene"

Il bambino sano non ha la percezione di dover faticare per restare in salute. Per questo, dividere i cibi in "sani" e "peccaminosi" non farà altro che attirare il bambino verso ciò che è proibito e allontanarlo da quel che assimila al concetto di medicina, quindi amara. Cuciniamole con gusto e fantasia, di colori diversi e inserite nei primi e nei secondi piatti. Se la preparazione è invitante, il bambino sarà invogliato ad assaggiare.


Consiglio #3

Accontentarsi di un assaggio o boccone: non forzarlo 

Il bambino va sempre invitato ad assaggiare. Se il piccolo respinge l'assaggio, si accetta il rifiuto e si ripropone l'alimento dopo un paio di settimane magari in veste diversa. I gusti dei bambini cambiano rapidamente.


Consiglio #4

Coinvolgerlo nella preparazione

Proporgli di cucinare insieme, assegnando compiti adeguati all'età, gli permetterà di familiarizzare con l'alimento. Ricordiamoci che spesso i bambini non si fidano di ciò che non conoscono! Preparare il piatto lo renderà partecipe e orgoglioso della propria creazione, che sarà felice di mangiare con tutta la famiglia.


Consiglio #5

Coltivare gli alimenti

Se possiamo addirittura coltivare insieme alcune verdurine, il bambino seguirà la crescita e si sentirà fiero del suo prodotto.

Social
Altro dal blog
Appuntamento giovedì 14 novembre al Centro culturale De André, piazza IV Novembre
Avvicinandosi alla menopausa è fondamentale porre attenzione alla propria alimentazione per prevenire o minimizzare alcuni disturbi che possono insorgere.
Se l'obesità è una malattia cronica, dobbiamo trattarla come una malattia cronica.
Attività sportiva per i più piccoli assolutamente sì, ma senza esasperarne l'aspetto agonistico: norme di comportamento per genitori moderni.
Ma come la mettiamo con zuccheri e grassi? La soluzione è una ricetta semplice semplice per preparare un gelato genuino fatto in casa.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico