MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Salute e benessere   Sport  

A Marcon un incontro su alimentazione ed attività fisica nei giovani

A Marcon un incontro su alimentazione ed attività fisica nei giovani

Appuntamento giovedì 14 novembre al Centro culturale De André, piazza IV Novembre

Si toccheranno anche aspetti legati al fumo, anche di sigaretta elettronica, di riniti allergiche, asma e reflusso

Rivolto alla popolazione, è ad ingresso libero e gratuito

Arriva a Marcon il tour della prevenzione, per la divulgazione delle buone prassi e dei corretti stili di vita per la tutela della salute. L’incontro informativo ad ingresso libero dal titolo “Attività fisica e nutrizione, binomio fondamentale per la salute dei giovani” si terrà giovedì 14 novembre alle ore 20.30 presso il Centro culturale De André, in piazza IV Novembre, 2 a Marcon. L’incontro dal carattere divulgativo, in cui sarà lasciato ampio spazio alle domande dal pubblico stimolate dal pubblicista Marco Ceotto, articolista della rivista Medicina Moderna, vedrà un parterre di tutta eccezione. 

Interverranno tre professionisti del Centro di medicina Marcon: il dottor Loris Ceron, specialista in Pneumologia e Medicina Interna, già primario di Pneumologia dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre, la dottoressa Federica Aielli, Specialista in Otorinolaringoiatria, autrice di diversi studi sul reflusso faringolaringeo, e il biologo nutrizionista dottor Alessandro Bertoldo, che da anni porta avanti corsi di consulenza nutrizionale ed informazione alimentare presso le scuole elementari e medie del  Veneto. Ad introdurre la serata l'Assessore alle Politiche Sociali e Sport, Carolina Misserotti, del Comune di Marcon, promotore dell'evento.

"Importante collaborazione con il Centro di Medicina per trattare un tema a tutela dei nostri giovani - spiega l'Assessore alle Politiche Sociali e Sport, Carolina Misserotti -  un incontro per informare la cittadinanza sullo stile di vita da seguire per migliorarne la qualità e far crescere le nuove generazioni con una maggiore consapevolezza che unendo alimentazione sana e la giusta attività fisica si migliora il benessere psico-fisico di ognuno attivando fin dalla giovane età un'attività di prevenzione." 



Al centro almeno tre aspetti della salute dei giovani: attività fisica, corretta alimentazione e il rapporto con il fumo, anche da sigaretta elettronica.

"Potremmo definire questi elementi “il triangolo della salute” - spiega il dottor Loris Ceron - Si pensi alla sigaretta elettronica, nata tra speranze e illusioni di poter sostituire il tabacco senza arrecare danni, si è rivelata causa di gravi lesioni polmonari acute e subacute, che hanno provocato già dei morti. Il secondo elemento molto importante è l’attività fisica, per contrastare gli effetti dell’invecchiamento su torace, polmoni, cuore e muscoli. Inoltre, la corretta alimentazione. Bisogna consumare molta frutta e verdura, ricche in vitamine ed in sostanze antiossidanti, abituando in tal senso i bambini fin da piccoli, così come bere molta acqua, per favorire l’eliminazione dei rifiuti dell’organismo. Regole importanti per tutti, ma soprattutto per i giovani, che seguendole possono fare un importante investimento sul loro futuro di uomini maturi e anziani". L'incontro consentirà di spaziare anche sui temi legati ai problemi legati al cambio di stagione, quali riniti allergiche, ma anche di asma, apnee notturne e reflusso. 

L’iniziativa, con la direzione scientifica ed organizzativa del Centro di Medicina, è finalizzata a sensibilizzare la persona sui comportamenti da adottare per favorire e mantenere il suo stato di benessere ed evitare l’insorgere di malattie, tenendo in considerazione i fattori di rischio e l’importanza di una dieta sana ed equilibrata e di una regolare attività fisica. Se da un lato ha una funzione di facilitare il dialogo tra medico e paziente dall’altro contribuisce sia a fornire strumenti pratici per una vita in salute e a sfatare quei luoghi comuni che trovano in dottor Google una fonte a cui ricorrono sempre più persone. 
L'incontro è rivolto alla popolazione, ad ingresso libero e gratuito. Per info iltourdellaprevenzione.it


Comunicato stampa
11 novembre 2019
Social
Altro dal blog
Con questa nuova apertura, salgono a 19 le sedi del network di strutture mediche private e convenzionate in Veneto.
Avvicinandosi alla menopausa è fondamentale porre attenzione alla propria alimentazione per prevenire o minimizzare alcuni disturbi che possono insorgere.
Se l'obesità è una malattia cronica, dobbiamo trattarla come una malattia cronica.
Spesso l’anziano cura la dieta meglio del giovane, perché ha capito quanto sia importante mangiar bene per stare in forma e prevenire le malattie.
Appuntamento giovedì 24 ottobre a Palazzo Altan Venanzio, sede della biblioteca civica
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico