MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Dermatologia   Ginecologia-ostetricia e urologia   Salute e benessere   Venereologia  

Candidosi: attenzione al caldo

Dott.ssa Maria Elena Parlangeli
Dott.ssa Maria Elena PARLANGELI
 23 Maggio 2013

Infezione intima tipicamente femminile, la candida prolifera maggiormente con il caldo, soprattutto a causa della sudorazione. Quali misure preventive?

La candida, nelle sue varie specie, è un fungo saprofita del tubo gastroenterico. La sua permanenza sulla cute e nelle mucose è effimera a meno che particolari condizioni di eccessiva idratazione degli strati cutanei superficiali (sudorazione, o umidità indotta dall'uso dei pannolini) o di ricchezza di glucosio (come nel diabete) non ne facilitino la sopravvivenza. 

Nella mucosa vaginale un eccesso di estrogeni (gravidanza, pillola) può modificare qualitativamente il secreto vaginale favorendo lo sviluppo di Candida.
 

Alla luce di quanto detto, le misure preventive consistono fondamentalmente in:
- uso abituale di fermenti lattici;
- controllo dei valori di glicemia ematica;
- detersione intima con prodotti a ph acido (5.5);
- controllo della sudorazione mediante prodotti adsorbenti (es: ossido di zinco);
- utilizzo di abbigliamento e calzature traspiranti.

 

Hai altre domande sulla candidosi? Contatta il nostro medico: maria.parlangeli@medicinamoderna.tv

Social
Altro dal blog
La soluzione più nota è trattare le punture di meduse con l’urina: verità o falso mito estivo?
Tra i miti e i dubbi sull’anguria, c’è quello dei suoi semi: ma si possono mangiare?
Succosa e freschissima, col caldo non le si può resistere, ma in molti fatichiamo a digerirla. La colpa però è nostra...
A quanti di voi è capitato di mangiare un gelato sperando di rinfrescarvi e dissetarvi, ottenendo invece l’effetto contrario?
Pomfi e angioedemi sono i sintomi visibili dell'orticaria, che è considerata cronica solo se le sue manifestazioni non si esauriscono nel giro dei sei settimane.
Una patologia dermatologica molto frequente che può manifestarsi indistintamente in bambini, uomini e donne di qualunque età, derivante da molteplici cause.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 37 | INVERNO 2020
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico