MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Analisi   Bellezza   Dermatologia   Dermatologia e Medicina Estetica   Salute e benessere  

DERMATOLOGIA | DERMATOSCOPIA: NON SOLO NEI

Dott.ssa Flavia Puglisi - Dermatologa a San Donà di Piave
Dott.ssa Flavia PUGLISI
 04 Dicembre 2014

UNA TECNICA VALIDA E AFFIDABILE NELL’ANALISI DI NUMEROSE NEOFORMAZIONI CUTANEE

La dermatoscopia e? una metodica diagnostica non invasiva che permette di valutare gli aspetti strutturali, microscopici dei nei non apprezzabili con la semplice ispezione clinica. Il merito di questa tecnica e? che ha permesso di incrementare notevolmente la sensibilita? diagnostica nei confronti del melanoma, rivelandosi cosi? un valido strumento per l’individuazione di neoformazioni cutanee diverse dai nei.
Dottoressa Puglisi quali sono i campi di applicazione della dermatoscopia? Numerose sono le applicazioni della dermatoscopia aldila? dei nei: di recente si e? esteso l’uso delle metodica anche nello studio della scabbia, delle verruche virali, dei molluschi contagiosi, per non considenrare l’ampio settore della capillaroscopia da cui a tutti gli effetti la dermatoscopia discende.
Puo? farci qualche esempio? Ci capita spesso di osservare delle lesioni cutanee poco pigmentate di colore rossiccio, clinicamente difficili da inquadrare. L’osservazione dermatoscopica consente ad esempio, di riconoscere un carcinoma basocellulareperche? dotato di strutture vascolari che noi chiamiamo arboriformi, proprio per la somiglianza con i rami di un albero. Un altro esempio puo? essere il morbo di Bowen che rappresenta una varieta? di Carcinoma cutaneo, puo? essere riconosciuto e diagnosticato al dermatoscopio per i caratteristici vasi a “gomitolo". Anche il dermatofibroma, spesso si presenta come una specie di brufolo e si riconosce per l’area bianca centrale che risalta tipicamente all’osservazione con il dermatoscopio.

Puo? accadere a volte che venga diagnosticato un carcinoma che invece non c’e?? Si, una papuletta chiara del volto, confusa con un neo o un carcinoma, puo? in realta? rivelare una proliferazione delle ghiandole sebacee (iperplasia sebacea), riconoscibile al dermatoscopio per i piccoli vasi disposti a corona. Anche la cheratosi seborroica, neoformazione benigna di riscontro frequente nei pazienti anziani, puo? avere un aspetto clinico inquietante, che preoccupa il paziente perche? e? grande, perche? cresce e ha un colore scuro. Il dermatoscopio rassicura e chiarisce la diagnosi.
Dottoressa Puglisi, ha qualche consiglio da dare a chi teme di avere qualcosa di dubbio sulla cute? A mio parere, in presenza di qualsiasi neoformazione della cute, non solo nevica, insorta di recente o di cui il paziente non ha ricordi, e? sempre meglio richiedere una valutazione specialistica e un esame der- matoscopico di approfondimento.
 
Intervista tratta dal magazine Medicina Moderna, edizione Treviso, Venezia, Belluno
Social
Altro dal blog
La pelle è un “organo” complesso, che può essere “letto” per ottenere informazioni importanti sullo stato di salute di tutto l’organismo.
In estate ci sono maggiori possibilità di contrarre un’infezione cutanea perché il caldo ci costringe a scoprire parti del corpo di solito coperte dagli indumenti.
La perdita di capelli in età pediatrica è molto più frequente di quanto si pensi.
La videodermatoscopia è un'innovativa tecnica diagnostica per la mappatura dei nei.
Le macchie della pelle conosciute come nei o nevi possono variare in forma e colore: in alcuni casi, per la salute della propria pelle è bene prestarvi attenzione.
Un incontro in cui la dermatologa Ilaria Romano, del Centro di Medicina Treviso parlerà delle patologie della pelle più frequenti e di come prevenirle.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico