MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Dott.ssa Lara

BRANDOLISIO

Dermatologia

Ha conseguito presso l'Università degli Studi di Padova la laurea in Medicina e Chirurgia, la specializzazione in Dermatologia e Venereologia con il massimo dei voti e il Dottorato di Ricerca in Scienze dello sviluppo e della comunicazione.

Ha esercitato la professione presso la Clinica Dermatologica di Padova e il Centro Regionale di Dermatologia Pediatrica (Dipartimento di Pediatria Ospedale di Padova).

Società scientifiche: Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e di Malattie Sessualmente Trasmesse (SIDeMaST), Società Italiana di Dermatologia Pediatrica (SIDerP).

Frequenta con regolarità corsi di aggiornamento per la diagnosi e cura delle malattie della cute, unghie e capelli; in particolare per la valutazione dei nei, trattamento dell'acne e dermatologia pediatrica.

Attualmente svolge attività libero professionale presso strutture sanitarie private nelle province di Venezia e Treviso, occupandosi di patologie dermatologiche sia dell'adulto che del bambino.

Strumento utilizzato per mappatura nevi e videodermatoscopia: VIDIX dermascope7.
Social

Contatta lo specialista

I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico

Articoli

Sempre più donne adulte sono colpite dalla cosiddetta acne late-onset.
Sottoporsi regolarmente allo screening dermatologico è una buona pratica fondamentale per la salute della pelle.
Tra le infezioni cutanee meno invasive e dolorose, le verruche si manifestano più spesso nei bambini che negli adulti. La diagnosi è pressoché immediata.
Infezione cutanea pediatrica non pericolosa per la salute del bambino, il mollusco contagioso si manifesta con piccole lesioni sulla pelle.
Le lesioni sulla pelle del bambino possono apparire banali, ma se aumentano velocemente o durano mesi, è giusto sospettare si tratti di infezione cutanea.
  Tutti gli articoli dello specialista

Video

Nessun video.
 
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 34 | PRIMAVERA 2019 Caterina Murino
  Tutte le riviste
Ultimi video
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico