MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Dott.ssa Laura

PERESSINI

Ginecologia - Ostetricia

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l' Università di Udine è specializzata in Ostetricia e
ginecologia presso l'Università di Udine.
Ha frequentato corsi di perfezionamento in ginecologia dell' infanzia e adolescenza e il
Dipartimento di Perinatologia e riproduzione umana dell' Università degli studi di Firenze ,
ambulatorio di ginecologia per l'infanzia e l' adolescenza. Dirigente medico di secondo livello
presso l'U.O. di Ginecologia e Ostetricia dell' Ulss n° 1 Dolomiti, Ospedale di Feltre dal 2008 al
2017.
Ha sviluppato le sue competenze nel campo dell' infertilità di coppia, con particolare riferimento all'
inquadramento clinico-diagnostico e alle tecniche di Procreazione medicalmente assistita di primo
livello(inseminazioni intrauterine).
Si è dedicata in particolare alle patologie di ginecologia endocrinologica e di infertilità di coppia.
Membro della Sigia (Società di ginecologia dell' infanzia e adolescenza) e dell' A.G.E.O (
Associazione Ginecologi Extraospedalieri).
Responsabile fino al 2017 dell' Ambulatorio per l'infertilità di coppia dell' Ulss n°1 Dolomiti e dell'
Ambulatorio per l'infanzia e adolescenza.
Si occupa di:
-infertilità di coppia (inquadramento clinico-diagnostico e Pma di primo livello)
-disturbi del ciclo mestruale
-menopausa e perimenopausa
-ginecologia dell' infanzia e adolescenza
-dolore pelvico cronico
-follow up della gravidanza fisiologica e della gravidanza a medio rischio
-counseling preconcezionale
Prestazioni:
-visita ginecologica
-ecografia pelvica transvaginale e transaddominale
-visita ostetrica
-ecografia ostetrica del primo trimestre
-pap-test
-sonoisterosalpingografia
-visita e counseling per infertilità di coppia
 
Social

Contatta lo specialista

I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico

Articoli

Oggi il menarca è considerato normale tra 10 ed i 14 anni, talvolta però subentrano delle problematiche del ciclo, che è bene non sottovalutare.
  Tutti gli articoli dello specialista

Video

Nessun video.
 
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 34 | PRIMAVERA 2019 Caterina Murino
  Tutte le riviste
Ultimi video
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico