MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Scienza dell'alimentazione  

È VERO CHE SPREMUTE E CENTRIFUGHE DI FRUTTA E VERDURA VANNO BEVUTE SUBITO O PERDONO TUTTE LE VITAMINE?

Dott.ssa Susanna Fattoretto - Dietista a Treviso
Dott.ssa Susanna FATTORETTO
 18 Luglio 2013

RISPONDE LA NOSTRA SPECIALISTA IN DIETOLOGIA, LA DOTTORESSA SUSANNA FATTORETTO


Sì' è vero! le centrifughe e le spremute vanno bevute in tempi brevi dopo la loro preparazione. Questo perchè la maggior parte del loro contenuto in vitamine viene perso rimanendo a contatto con la luce e poi soprattutto per quanto riguarda la vitamina C anche con l'aria. Io consiglio anche, nel caso si consumino spesso le centrifughe, di non buttare le fibre che rimangono nel filtro dopo la centrifuga delle verdure. Queste fibre, benefiche per regolarizzare il nostro intestino e per darci il giusto senso di sazietà quando mangiamo, possono essere insaporite con aglio e cipolla e utilizzate ad esempio assieme alla passata di pomodoro per condire la pasta. 

 

Hai altre domande? Contatta il nostro medico:

susanna.fattoretto@medicinamoderna.tv    

 

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MEDICINA MODERNA ©foto:saporiericette

Social
Dott.ssa Susanna Fattoretto - Dietista a Treviso
Hai bisogno di un consulto in
Dietistica
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott.ssa Susanna FATTORETTO    
Altro dal blog
Avvicinandosi alla menopausa è fondamentale porre attenzione alla propria alimentazione per prevenire o minimizzare alcuni disturbi che possono insorgere.
Se l'obesità è una malattia cronica, dobbiamo trattarla come una malattia cronica.
Spesso l’anziano cura la dieta meglio del giovane, perché ha capito quanto sia importante mangiar bene per stare in forma e prevenire le malattie.
Risvolti pratici e psicologici nella gestione del peso nei giovani ragazzi.
Riconosciuta dall'Unesco come patrimonio dell'umanità, la dieta mediterranea è il nostro alleato per liberarci da chili di troppo, ritenzione idrica, cellulite.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico