MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Dietologia   Nutrizione   Salute e benessere   Scienza dell'alimentazione  

Educazione alimentare, in cosa consiste e che finalità ha?

Di: Dott.ssa Fabiola Rebecca LANA

Il percorso di educazione alimentare non consiste nell’elaborare una dieta, i cui risultati saranno temporanei, ma raggiungere e mantenere un sereno rapporto con il cibo che non sarà mai un nemico, ma un alleato per raggiungere il benessere psicofisico.


A tal fine è importante conoscere il proprio corpo, personalizzando la propria alimentazione e stimolando il metabolismo.


Per questo è importante imparare a riconoscere, accettare e soddisfare i segnali del nostro corpo, imparando a distinguere tra fame vera o fame emotiva, quando si tratta di necessità d’acqua che spesso viene confusa con la necessità di alimenti solidi.


Un percorso di educazione alimentare consiste quindi non tanto nella formulazione di una dieta restrittiva, ma nell’individuazione di un tipo di alimentazione che ci dia benessere e sazietà relativamente al nostro stile di vita. 

Dott.ssa Fabiola Rebecca Lana - Scienza dell'alimentazione
Hai bisogno di un consulto in
Scienza dell'Alimentazione
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott.ssa Fabiola Rebecca LANA    
Altri video
Alimentarsi in modo corretto significa dare al nostro organismo ciò di cui ha più bisogno. Di conseguenza, essendo ciascuno diverso dagli altri, diverse saranno le necessità alimentari, anche calibrate in base allo stile di vita.
Perchè è difficile portarle a termine e perchè, nonostante gli sforzi, fatichiamo a perdere peso?
Parliamo con il Dott. Targhetta, nutrizionista, di intolleranze alimentari, come individuarle e curarle.
Il campione olimpionico e mondiale di canottaggio Antonio Rossi, oggi assessore allo sport della Regione Lombardia, ci svela la sua ricetta di salute.
Il campione olimpico e "signore degli anelli" Jury Chechi intervistato da Medicina Moderna all'aperitivo benefico Aperitif Smile.
Il percorso diagnostico di allergie e intolleranze alimentari prevede innanzitutto l'individuazione degli alimenti potenzialmente responsabili.
 
News correlate
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico