MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bellezza   Chirurgia Estetica   Dermatologia e Medicina Estetica  

Estetica del volto: il lifting tradizionale

Dott. Doriano Ottavian - Chirurgo Plastico
Dott. Doriano OTTAVIAN
 01 Settembre 2015

Il lifting interviene sulle imperfezioni del viso e del collo per dare un aspetto naturale, giovane e curato al volto femminile e maschile. La tecnica di lifting tradizionale prevede piccole incisioni in zone nascoste della cute.

L’aspetto naturale, giovane, curato del viso e del collo è da sempre un desiderio di molte pazienti e, da qualche tempo, una necessità anche maschile. A questo scopo, l’intervento di lifting al volto è una soluzione particolarmente interessante che può avere diverse alternative metodiche, una “tradizionale” chirurgica e una “soft” che prevede l’utilizzo di fili di sospensione.

I quarant’anni sono un momento di riflessione e di attenzione verso i primi segni di modifica del viso che appare meno definito, avendo perso negli anni la naturale tonicità. Il lifting è un intervento che, a partire da quest’età, permette di ridare la giusta tensione cutanea, donando un aspetto più giovane ma naturale.

IL LIFTING “TRADIZIONALE”
Questa tecnica chirurgica, benché sia indolore, prevede piccole incisioni in zone nascoste, non visibili ad occhi esterni, dietro le orecchie o nei capelli. L’intervento di lifting tradizionale ha una durata di un paio d’ore ed avviene in anestesia locale con sedazione.

LA PROCEDURA DELL’INTERVENTO
Si procede con il sollevamento della cute e si tende lo SMAS, il sistema muscolo-fasciale localizzato in profondità, per poi rimuovere la cute in eccesso. La medicazione avvolge il volto e dovrà essere rimossa dopo alcuni giorni, con ritorno alla normalità dopo una quindicina di giorni.


Vuoi chiedere un consulto al Dott. Ottavian? Scrivi a: doriano.ottavian@medicinamoderna.tv
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MEDICINA MODERNA

Social
Altro dal blog
Fondamentali per tutto l'organismo ed aiutano anche a mantenere la pelle e i capelli sani
L’addominoplastica permette sia di rimuove l’eccesso di cute e grasso sia di tonificare i muscoli addominali
Una nuova metodica ambulatoriale nata per l’utilizzo proprio in medicina estetica, in uno di quei trattamenti solitamente indicati come “di pausa pranzo”
Succede frequentemente ma non è una patologia ancora così nota e diagnosticata
Acido ialuronico e fili in PDO consentono di migliorare l'aspetto della pelle senza ricorrere al bisturi.
Efficace alternativa alla chirurgia estetica tradizionale, i fili di sospensione rappresentano un'azione soft per una ridefinizione naturale della pelle del volto e del collo.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico