MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Nutrizione   Salute e benessere   Scienza dell'alimentazione  

Villorba, vivere bene e sani si può: si parla di protezione di pelle e intestino  

Un incontro gratuito per prenderci cura delle nostre barriere

L’incontro aperto al pubblico si terrà venerdì 16 novembre Nell’Aula Magna scuola media “Manzoni”: interverranno gli specialisti Alessandro Targhetta omeopata, nutrizionista e Ilaria Romano dermatologa

“Dalla pelle all’intestino, come prendersi cura delle nostre barriere protettive”, è il titolo dell’incontro che si terrà venerdì 16 novembre, ore 20:30, nell’Aula Magna scuola media “Manzoni”, Carità di Villorba.

Interverranno gli specialisti del Centro di medicina Treviso, che cura la direzione scientifica dell’evento, il nutrizionista e omeopata Alessandro Targhetta e la dermatologa Ilaria Romano.

 

Al centro dell’incontro  dedicato alla prevenzione delle nostre barriere difensive, come prendercene cura e come proteggerle da agenti esterni.

Si parlerà di alimentazione, dell’importanza di una dieta corretta per la tutela del nostro microbiota, di come si tutela il nostro intestino-pelle; così come di epidermide che nella vita quotidiana è esposta a continue aggressioni, come ad esempio l’uso di detergenti troppo aggressivi, il contatto diretto con indumenti in fibre sintetiche o irritanti, l'inquinamento atmosferico, l’esposizione solare, la depilazione e la pratica dei tatuaggi.

 

“Scopo di questo ciclo di conferenze - dice Francesco Soligo, assessore alle politiche sociali - è di informare quanti più cittadini possibili, di tutte le età, sull’importanza del rimanere aggiornati sui progressi della medicina e così rinforzare il concetto di prevenzione”. 

 

Il ciclo di incontri riprenderà con l’anno nuovo a febbraio: venerdì 22 febbraio 2019, ore 20:30, Barchessa di Villa Giovannina, Carità di Villorba: “Menopausa, perché a 50 anni la vita (ri) comincia”, relatori Pietro Gasparoni (endocrinologo) e Fabio Muggia (ginecologo).

 

 

Altro dal blog
La diagnosi precoce del tumore mammario e le nuove terapie hanno permesso di ridurne la mortalità, con una sopravvivenza dell’87% a cinque anni dalla diagnosi e dell’80% a dieci anni.
Segni e sintomi inconfondibili da saper riconoscere per conservare il benessere delle mani.
Tra la popolazione femminile trevigiana, supera il 50% quella in età di menopausa e sono più di 74 mila le donne che la stanno attraversando
Caffeina, acqua, frutta e verdura, cosa è bene sapere per una sana dieta.
La sindrome dell'intestino irritabile si combatte a tavola: la dieta FODMAP ci guida a un'alimentazione in grado di alleviare i sintomi gastrointestinali.
Quando la stipsi è causata da patologie come rettocele o prolasso rettale interno, è necessario ricorrere all'intervento chirurgico.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico