MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Nutrizione   Salute e benessere   Scienza dell'alimentazione  

Villorba, vivere bene e sani si può: si parla di protezione di pelle e intestino  

Un incontro gratuito per prenderci cura delle nostre barriere

L’incontro aperto al pubblico si terrà venerdì 16 novembre Nell’Aula Magna scuola media “Manzoni”: interverranno gli specialisti Alessandro Targhetta omeopata, nutrizionista e Ilaria Romano dermatologa

“Dalla pelle all’intestino, come prendersi cura delle nostre barriere protettive”, è il titolo dell’incontro che si terrà venerdì 16 novembre, ore 20:30, nell’Aula Magna scuola media “Manzoni”, Carità di Villorba.

Interverranno gli specialisti del Centro di medicina Treviso, che cura la direzione scientifica dell’evento, il nutrizionista e omeopata Alessandro Targhetta e la dermatologa Ilaria Romano.

 

Al centro dell’incontro  dedicato alla prevenzione delle nostre barriere difensive, come prendercene cura e come proteggerle da agenti esterni.

Si parlerà di alimentazione, dell’importanza di una dieta corretta per la tutela del nostro microbiota, di come si tutela il nostro intestino-pelle; così come di epidermide che nella vita quotidiana è esposta a continue aggressioni, come ad esempio l’uso di detergenti troppo aggressivi, il contatto diretto con indumenti in fibre sintetiche o irritanti, l'inquinamento atmosferico, l’esposizione solare, la depilazione e la pratica dei tatuaggi.

 

“Scopo di questo ciclo di conferenze - dice Francesco Soligo, assessore alle politiche sociali - è di informare quanti più cittadini possibili, di tutte le età, sull’importanza del rimanere aggiornati sui progressi della medicina e così rinforzare il concetto di prevenzione”. 

 

Il ciclo di incontri riprenderà con l’anno nuovo a febbraio: venerdì 22 febbraio 2019, ore 20:30, Barchessa di Villa Giovannina, Carità di Villorba: “Menopausa, perché a 50 anni la vita (ri) comincia”, relatori Pietro Gasparoni (endocrinologo) e Fabio Muggia (ginecologo).

 

 

Altro dal blog
Oggi esiste una straordinaria metodica non chirurgica in grado, in una sola seduta, di eliminare il grasso localizzato.
La lotta alle adiposità oggi si avvale di un efficace strumento di nuova generazione.
Una metodica innovativa per combattere inestetismi della pelle come macchie, rughe e perdita di elasticità
Il nuovo Centro di medicina avrà spazi più ampi ma soprattutto una nuova concezione, sempre più orientata al comfort dei pazienti
La sindrome dell'intestino irritabile si combatte a tavola: la dieta FODMAP ci guida a un'alimentazione in grado di alleviare i sintomi gastrointestinali.
Quando la stipsi è causata da patologie come rettocele o prolasso rettale interno, è necessario ricorrere all'intervento chirurgico.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico