MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bellezza   Dermatologia   Dermatologia e Medicina Estetica   Salute e benessere  

L'Autoesame dei Nei

Di:
Dott.ssa Monica GALLO

Controllare i nei significa aver cura della propria pelle. Precauzioni anche per l'esposizione al sole.

L'autoesame dei nei può aiutare nell'individuazione di formazioni sospette osservando alcune caratteristiche del neo.

Soprattutto per i soggetti di fototipo chiaro, ossia con carnagione chiara, capelli biondi o rossi, occhi chiari e numerose lentiggini, e per chi ha avuto in famiglia casi di melanoma, vanno prestate precauzioni speciali in presenza di nei: è buona norma effettuare l'autoesame secondo la regola dell'ABCDE che può aiutare nell'individuazione di formazioni sospette osservando alcune caratteristiche del neo. In cosa consiste?

A come asimmetria: il melanoma si presenta, contrariamente al neo normale, con una marcata asimmetria;

B come bordi: il neo normale presenta una bordatura regolare, mentre il melanoma appare come del tutto irregolare;

C come colore: nel melanoma il colore del neo può variare da un punto all’altro e cambiare nel corso del tempo;

D come dimensioni: il neo di norma non desta preoccupazioni se inferiore ai 6 millimetri;

E come evoluzione: il neo non cambia nel corso del tempo, il melanoma invece sì.

In presenza di numerosi nei, oltre all'autoesame potrebbe essere utile effettuare la mappatura dei nei affidandosi a uno specialista e alle nuove tecnologie, con la videodermatoscopia.

Non serve rinunciare al sole, basta essere prudenti.

L'esposizione al sole presenta indubbi vantaggi come influenze benefiche sull'umore e un corretto assorbimento della vitamina D. Dall'altro lato, è anche necessario fare attenzione ad alcuni accorgimenti per preservare la nostra pelle da possibili effetti negativi causati dai raggi solari, tra cui lo sviluppo di patologie dermatologiche.

I fattori di rischio maggiori sono costituiti da: eccessiva esposizione al sole, uso esagerato di lampade abbronzanti e scottature solari nei primi anni di età.

I suggerimenti: evitare le ore più calde e applicare la crema protettiva 15 minuti prima dell'esposizione al sole e, durante, almeno ogni due ore.


Fonte immagine: anika - Flickr.com CC BY-SA 2.0

Altro dal blog
Sottoporsi regolarmente allo screening dermatologico è una buona pratica fondamentale per la salute della pelle.
Un incontro in cui la dermatologa Ilaria Romano, del Centro di Medicina Treviso parlerà delle patologie della pelle più frequenti e di come prevenirle.
I nei congeniti possono essere presenti dalla nascita o comparire entro il secondo anno di vita, mentre i nei acquisiti si manifestano oltre i due anni.
Se un nevo è presente dalla nascita o compare entro i due anni, viene chiamato nevo congenito. L’utilità della visita dermatologica preventiva.
LA MAPPATURA DIGITALE PER SALVAGUARDARE LA SALUTE DEL PAZIENTE
Le condizioni ambientali possono incidere sull'efficacia e integrità dei farmaci: proteggerli dall'umidità e dalla luce diretta del sole sono le prime, fondamentali regole.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico