MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Neurologia-endocrinologia-medicina nucleare   Salute e benessere  

LESIONI NERVOSE

Di:
Dott.ssa Patrizia MOSCARDO

L’UTILITÀ DELLA ELETTROMIOGRAFIA


L’analisi dell’attività elettrica dei muscoli e dei nervi può fornire informazioni per la rilevazione e localizzazione di eventuali sofferenze e fornire dati che portino a definire o escludere una patologia.

Dottoressa Moscardo, che cos’è l’elettromiografia? L’ElettroMioGrafia (EMG) è un esame strumentale frequentemente utilizzato in neurologia, ortopedia e medicina interna, che ha lo scopo principale di analizzare l’attività muscolare a riposo e durante la contrazione motoria, e studiare - con l’ElettroNeuroGrafia (ENG) – la conduzione nervosa, motoria e sensitiva.

Quando è utile prescrivere un’elettromiografia? In presenza di dolori, deficit di forza e disturbi della sensibilità, l’analisi dell’attività elettrica dei muscoli e dei nervi può fornire informazioni utili per la rilevazione e localizzazione di eventuali sofferenze e fornire dati che portino a definire o escludere una patologia. Molto spesso, con questo tipo di indagine, è possibile localizzare la sede precisa di una lesione nervosa (tronculare, radicolare e midollare).

Come si svolge l’esame? L’esame viene eseguito da un medico specialista in Neurologia che utilizza uno strumento elettromedicale chiamato elettromiografo ed è preceduto da una accurata anamnesi e da un attento esame obiettivo. L’esame si articola in due parti. La prima è un esame con elettrodo ad ago monouso. L’ago-elettrodo viene inserito nel muscolo da esaminare, per registrare l’attività elettrica a riposo e durante la contrazione muscolare. L’esame generalmente è ben tollerato. La seconda parte, invece, riguarda lo studio della conduzione del nervo: vengono stimolati i nervi da esplorare per lo studio delle velocità di conduzione (motoria e sensitiva). La stimolazione può evocare una sensazione di una lieve scossa lungo il nervo esaminato.

È necessaria una particolare preparazione prima dell’esame? Non è necessaria una preparazione particolare. È bene non applicare creme sul corpo perchè impediscono il passaggio delle correnti elettriche. Non è necessario essere a digiuno. Non si devono interrompere le terapie farmacologiche in atto. Non c’è bisogno di farsi accompagnare. Finito l’esame il paziente può guidare e riprendere le normali attività.

Ci sono delle controindicazioni all’esecuzione dell’esame? Non ci sono particolari controindicazioni. Anche le donne in stato di gravidanza possono sottoporsi a questo esame. E’ importante prima di iniziare l’esame riferire al medico

-se si assumono anticoagulanti o Mestinon;

-se si e’ portatori di pace-maker o stimolatori elettrici;

-se si e’ portatori di patologie infettive (epatite, HIV,..).

Ci sono dei rischi? L’esame non presenta rischi perché le apparecchiature utilizzate rispettano le normative di legge, sono isolate elettricamente e vengono usati esclusivamente aghi monouso sterili che vengono gettati al termine di ogni esame.

Cosa deve portare con sé il paziente il giorno dell’esame?

- eventuali esami di laboratorio

-radiografie, risonanze magnetiche o tomografie computerizzate della parte interessata

-referti di visite specialistiche attinenti

-eventuali lettere di dimissioni ospedaliere

Cosa succede al termine dell’esame? Terminato l’esame, il paziente, consegnato il referto, può riprendere le sue normali attività; è possibile, nelle ore successive all’esame, avvertire un momentaneo indolenzimento dei muscoli esaminati e, raramente, si possono avere piccoli sanguinamenti nei punti di penetrazione dell’ago-elettrodo.

Cosa si sente di consigliare alle persone e ai lettori di medicina moderna? Ai lettori di Medicina Moderna consiglierei, qualora insorgessero dolori, mancanza di forza o di sensibilità, bruciori, formicolii, ecc., di informare il proprio medico dei disturbi avvertiti – anche se a volte li considerano “normali” – affinché li indirizzi ad eseguire un esame elettromiografico per arrivare ad una diagnosi corretta e tempestiva

Altro dal blog
Una terapia che combina approccio farmacologico e trattamento fisioterapico-osteopatico per risolvere dolori di tipo neuromuscolare.
L’ELETTROMIOGRAFIA (EMG) E? UN ESAME STRUMENTALE CHE VIENE ESEGUITO DA UN MEDICO, SPECIALISTA IN NEUROLOGIA, SERVENDOSI DI UNO STRUMENTO ELETTROMEDICALE CHIAMATO ELETTROMIOGRAFO
Uno sport utile in particolare per le donne, stimolante e mai noioso: il crossfit è un'efficace alternativa al solito tapis roulant.
L'assunzione di vitamine e antiossidanti aiuta il nostro organismo, soprattutto per chi pratica sport, a contrastare gli effetti nocivi dei radicali liberi.
Tutti i benefici nutrizionali dei legumi e qualche consiglio per consumarli con più gusto
Due tazzine di caffè al giorno non fanno male, anzi possono contribuire al nostro benessere generale e alla salute di cuore, polmoni, muscolatura e non solo.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico