MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Diagnostica senologica   Radiodiagnostica   Tecnologia  

Mammografia 3D, l'evoluzione della prevenzione al femminile

Arriva anche a Treviso il mammografo digitale 3D con tomosintesi, l'eccellenza nel campo della prevenzione senologica al femminile.

Al Centro di Medicina di Treviso è arrivata la mammografia digitale 3D con tomosintesi (con l’esclusivo software C-View), tecnologia oggi all’avanguardia per la diagnosi precoce del tumore al seno, attiva da ottobre 2016 presso il Servizio di radiologia della sede di viale della Repubblica 10/b a Villorba. Si tratta della 5^ apparecchiatura digitale di cui si dota il Gruppo Centro di Medicina (Conegliano, Mestre, San Donà, Padova e Treviso).

Un'apparecchiatura dal costo di 200 mila euro, in grado di essere maggiormente efficace nella diagnosi dei carcinomi alla mammella.
 “La mammografia al momento è l’indagine diagnostica di routine più affidabile in fase preclinica quando i tumori sono piccoli, asintomatici. – spiega il dottor Francesco Coran, radiologo-senologo del CRO di Aviano e del Centro di Medicina - Come tutti gli esami purtroppo la mammografia non è infallibile e presenta dei limiti specialmente nei seni densi molto ricchi di ghiandola in cui le strutture sovrapponendosi tra loro mascherano i noduli eventualmente presenti. Da anni sono in fase di sperimentazione nuovi test per la diagnosi del carcinoma mammario tra cui il più promettente è la tomosintesi”.

taglio del nastro da parte della Dottoressa Margherita Pianon, direttore sanitario del Centro di medicina Treviso
Nella foto sopra, il taglio del nastro effettuato dalla Dottoressa Margherita Pianon, direttore sanitario del Centro di medicina Treviso

Grazie alla tomosintesi è infatti possibile un’analisi più accurata e una riduzione dei falsi negativi. “La tomosintesi consiste in una modificazione della mammografia digitale in grado di acquisire con movimento ad arco del tubo una serie di proiezioni bidimensionali del seno che vengono elaborate con algoritmi simili alla TAC. In pratica, è come se la mammella venisse scomposta in più strati che vengono sovrapposti tra loro ottenendo un’immagine 3D della mammella stessa. – aggiunge il dottor Francesco CoranQuesto significa che siamo in grado di esaminare la mammella in tutto il suo spessore millimetro per millimetro. Si apprezzano così il 15% delle lesioni in più, definendone meglio le caratteristiche, permettendo una migliore diagnosi tra forme benigne e maligne, e limitando il numero delle biopsie non necessarie. Grazie a questa tecnologia è inoltre possibile migliorare la visione dei seni molto ricchi di ghiandola, tipici della donna giovane”. 


Nella vita 1 donna su 10 rischia di ammalarsi, con una incidenza che non cambia dai 40 anni in su. Negli ultimi anni si registra un incremento del rischio nella fascia 35-40. “Stiamo investendo in tecnologie all’avanguardia e nel migliore personale medico per dotare almeno una delle nostre sedi per provincia della tomosintesi. – conclude l’A.D. del Gruppo Centro di Medicina Vincenzo PapesA breve saremo pronti con la nuova apparecchiatura anche a Verona, per essere a livello regionale un valido partner del servizio sanitario nazionale nella impegnativa lotta al tumore al seno”. 

il Dottor Coran e Vincenzo Papes davanti al mammografo digitale 3D con tomosintesi
Nella foto sopra, il Dottor Francesco Coran e Vincenzo Papes accanto al nuovo mammografo digitale con tomosintesi


I vantaggi (in sintesi) della mammografia digitale 3D con tomosintesi

    1.    Analisi più accurata eliminando gli artefatti da sovrapposizione, incrementando la risoluzione spaziale e riducendo i falsi negativi. 

    2.    La dose di radiazione ampiamente al di sotto della dose di sicurezza, sostanzialmente analoga alla mammografia digitale ma di gran lunga inferiore rispetto alla mammografia analogica. 

    3.    L’apparecchiatura di avanguardia di cui si è dotato il Centro di Medicina permette l’esecuzione della mammografia con minori compressioni della mammella rispetto ad altre apparecchiature dotate di tomosintesi, rendendo meno doloroso l’esame alla paziente.
 

I numeri del Servizio di Senologia del Centro di Medicina

Il Servizio di Senologia diagnostica è presente in 5 sedi del Centro di Medicina (Treviso, Conegliano, San Donà di Piave, Mestre e Padova). Ogni anno si sottopongono a visita specialistica + mammografia digitale + ecografia mammaria (esame clinico strumentale della mammella) circa 22.000 pazienti, delle quali circa 3.000 alla sede di Treviso (direttore sanitario Dott.ssa Margherita Pianon), dove è presente una equipe di radiologi senologi di notevole esperienza, quali il Dott. Francesco Coran e la Dott.ssa Angela Scopece.


Comunicato stampa Novembre 2016
Altro dal blog
Non conosciamo ancora le cause del carcinoma della mammella, e pertanto non possiamo evitarne l'insorgenza
Il mammografo digitale con tomosintesi è ad oggi, in quest'ambito, la tecnologia più avanzata.
Un passo avanti verso la prevenzione nelle giovani donne
Il Sindaco Andrea Cereser: “Oggi investire in tecnologia è un dovere sia del pubblico sia del privato”
Tecnologia d'elezione per la diagnosi precoce del tumore al seno, la mammografia con tomosintesi è ora disponibile a Padova presso Casa di Cura Villa Maria.
La visita senologica al Centro di medicina le ha evitato l'intervento al seno. Da quel giorno, la paziente russa si sottopone agli accertamenti solo in Veneto.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico