MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Scienza dell'alimentazione  

MANGIUCCHIARE TROPPI SNACK FA MALE

E' PIÙ NOCIVO CHE CONSUMARE PASTI IPERCALORICI E ABBONDANTI


E' così: meglio una bella abbuffata che placare i morsi della fame con continui snack. Sembra, infatti, che gli spuntini – quelli confezionati come patatine, merendine e biscotti salati – aumentino con il tempo il livello di trigliceridi nel sangue e abbiano quindi un impatto più dannoso sul fegato rispetto a portate complete, anche se ipercaloriche.

Lo si legge sulle pagine della rivista Hepatology: un gruppo di ricercatori dell’Academic Medical Center di Amsterdam ne ha dato la controprova con uno studio, confrontando gli effetti di tre settimane di dieta in cui l'eccesso di calorie era determinato da frequenti snack oppure da tre abbondanti pasti al giorno. Gli snack sono piccole porzioni, ma nascondono delle insidie: hanno un alto contenuto di grassi e di zuccheri.

Quando si eccede, quindi, si può superare di gran lunga la dose giornaliera raccomandata di lipidi e carboidrati, senza rendersene conto. Stando a recendi indagini epidemiologiche, è in crescita il numero di persone che soffrono di steatosi non alcolica, almeno un italiano adulto su cinque. Consiste nell’accumulo eccessivo di grassi nel fegato (che non riesce più a eliminarli): si verifica sempre più spesso anche nelle persone magre e nei bambini, proprio a causa di una cattiva alimentazione.

 

©ok salute | photo: firstlookthencook

Social
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico