MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Salute e benessere  

Meningite da pneumococco a Conegliano

Meningite da pneumococco a Conegliano

Aggiornamenti dall'Ulss 2 Marca Trevigiana: restano gravi le condizioni del 18enne colpito da meningite. Non sono necessari provvedimenti di sanità pubblica.

Restano gravi le condizioni del 18enne colpito da meningite da pneumococco ricoverato dall’altro ieri presso l’Unità Operativa di Rianimazione dell’Ospedale di Conegliano. La prognosi del giovane, presentatosi martedì sera al Pronto Soccorso del Santa Maria dei Battuti, con cefalea, nausea, febbre e otite, resta assolutamente riservata.

Trattandosi di un caso di meningite da pneumococco non sono necessari provvedimenti di sanità pubblica. Nell’ex Ulss 7 i casi di meningite batterica registrati nel quadriennio 2013-2016 sono stati complessivamente 18, dato in linea con la media nazionale. 

La Regione Veneto già da molti anni offre le vaccinazioni gratuite contro la meningite sia da meningococco C sia da Emofilo B, quest’ultima solitamente effettuata insieme a quella antitetanica, antidifterica, antipertosse, antipolio ed antiepatite B, con 3 dosi nel primo anno di vita. Viene offerta, inoltre, la vaccinazione contro lo pneumococco 13 valente coniugato, effettuata gratuitamente nel primo anno di vita dei bambini con tre dosi, e ai 65enni in dose singola.

Dal 2015 inoltre, la Regione Veneto, con il nuovo calendario vaccinale ha rafforzato la prevenzione delle malattie invasive da meningococco contro le quali i vaccini attualmente disponibili sono i seguenti:

- vaccino anti-meningococco coniugato A, C, W135Y: offerto gratuitamente e attivamente ai nuovi nati dal 2015, al 13 mese di vita, agli adolescenti che non sono stati precedentemente vaccinati e alle persone con patologie che possono predisporre ad un maggior rischio di sviluppare malattie da meningococco. 

- vaccino anti-meningococco B: offerto gratuitamente e attivamente ai nuovi nati dal 2015, a partire dal 7° mese di vita e a persone con patologie che possono predisporre ad un maggior rischio di sviluppare malattie da meningococco.

Fonte: comunicato stampa Ulss 2 - Regione Veneto
26 gennaio 2017
Altro dal blog
Ricomincia la scuola, e i genitori hanno molto a cui pensare: i nuovi obblighi vaccinali, la gestione del tempo tra sport e compiti per casa e non solo.
Con la conversione in legge, il decreto vaccini riduce le vaccinazioni obbligatorie da 12 a 10. Ecco le nuove norme e scadenze.
In aumento bambini tra 0 e 14 anni con diabete mellito di tipo 1. Ci sono, però, fortunatamente delle novità positive per quanto riguarda le possibili terapie.
Tra le principali novità, i vaccini per meningococco B, rotavirus e varicella per i nuovi nati, l'anti HPV esteso ai maschi undicenni e l'anti Zoster nei 65enni.
PIANO DI SVILUPPO DEI SERVIZI DI QUARTIER DEL PIAVE E VALLATA
Responsabile nella maggior parte dei casi di malattie respiratorie, è nocivo anche quando impregna gli ambienti in cui si vive.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico