MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Scienza dell'alimentazione  

Non é vero che....

Dott. Luciano Pagnin - Dietista a Mestre e San Donà
Dott. Luciano PAGNIN
 07 Novembre 2012

Sveliamo alcune leggende metropolitane sull'acqua nella dieta


L’acqua va bevuta fuori dei pasti
Al limite, se si eccedesse nel bere, si allungherebbe il tempo per digerire, ma una quantità giusta (non oltre i 700 ml circa) al contrario favorisce la digestione in quanto migliora la consistenza degli alimenti
L’acqua fa ingrassare
Non essendo dotata di calorie è impossibile che l’acqua faccia ingrassare. La variazione di peso dovuta all’introduzione ed eliminazione della stessa è momentanea.
Bere molta acqua provoca ritenzione di liquidi
La ritenzione dei liquidi dipende dalla concentrazione dei sali
Il calcio contenuto nell’acqua non è assorbito dal nostro organismo
Anzi, recenti studi dimostrano il contrario: si è visto che la capacità del nostro intestino di assorbire calcio attraverso l’acqua è considerato addirittura simile a quella relativa al calcio contenuto nel latte.
L’acqua gassata fa male
Né l’acqua naturalmente gassata né quella addizionata con gas provocano problemi alla salute. Solo quando la quantità di gas è molto elevata, possono esserci problemi di lieve entità per persone che già soffrano di disturbi gastrici o intestinali
Le saune fanno dimagrire
Le saune fanno solo sudare e quindi perdere acqua. L’organismo stesso, attraverso il meccanismo della sete, provvederà a richiedere il reintegro dell’eventuale quantità idrica persa, cosicché nell’arco di alcune ore il peso tornerà ad essere quello di prima

luciano.pagnin@medicinamoderna.tv
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MEDICINA MODERNA

Foto: pourfemme.it

Social
Altro dal blog
Caffeina, acqua, frutta e verdura, cosa è bene sapere per una sana dieta.
Né più né meno di qualunque altro soggetto, anche per lo sportivo è importante innanzitutto scegliere i giusti nutrienti.
L'indice di massa corporea è il metodo più usato per verificare se un soggetto è sottopeso, normopeso, sovrappeso o se soffre di obesità moderata o grave.
Un aumento eccessivo di peso è rischioso per la salute. Corretta alimentazione e stile di vita sano possono aiutare a controllare la forma fisica.
Scegliere con cura l'alimentazione prima di un allenamento o gara concorre a ottenere il giusto apporto di energia e un recupero muscolare ottimale.
Nausea e vomito, compagni di molte donne specialmente nel primo trimestre di gravidanza, possono essere alleviati grazie ad alcuni accorgimenti.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico