MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Perché la febbre sale la sera

Tutti noi, quando abbiamo avuto a che fare con la febbre, abbiamo notato che tende a salire di sera, ma vi siete ma chiesti il perché?

Orsetto di peluches che si soffia il naso, con termometro e sciroppo vicini per indicare che ha la febbre.

La febbre è il sintomo con il quale in nostro corpo ci comunica che sta iniziando una battaglia per contrastare un’infezione. Una temperatura più elevata, infatti, impedisce il corretto funzionamento di molte reazioni necessarie alla sopravvivenza di virus e batteri. 

Per permettere questo aumento di temperatura, il nostro organismo attua una serie di meccanismi come i brividi, e la vasocostrizione a livello di mani e piedi per veicolare il sangue nella zona centrale del corpo. 


Ma perchè la febbre si alza la sera? 

 

Questo dipende dal cortisolo, l’ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, che svolge un’azione antinfiammatoria bloccando la produzione di prostaglandine, responsabile della febbre. La produzione del cortisolo inizia la mattina e raggiunge il suo picco intorno a mezzogiorno, diminuendo progressivamente durante il corso del pomeriggio e causando un conseguente innalzamento della febbre. 

La febbre è spesso vissuta con angoscia da genitori con bambini piccoli, perchè si teme sempre che questo innalzamento della temperatura porti alle convulsioni. In realtà, questo tipo di reazione è abbastanza raro. Quindi sarebbe bene intervenire con un antipiretico, solo nel caso in cui la febbre superi i 38,5°e il bimbo risulti inconsolabile per il malessere o sia particolarmente stordito.

 
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 62.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv