MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Perchè non riesco a calare di peso

Le motivazioni possono essere varie e in particolare la causa non è mai una sola.

Perchè non riesco a calare di peso

Perché non riesco a calare di peso?

Le motivazioni possono essere varie e in particolare la causa non è mai una sola. Il mio stile di vita, quindi le mie abitudini alimentari e fisiche rivestono un ruolo importante, ma non il solo, fattori come lo stress, il ridotto sonno notturno, la mia storia passata (intesa come numero di diete già tentate), aspetti medici e psicologici di vario tipo e non ultimo caratteristiche genetiche individuali pesano sui miei tentativi dietetici.

 

La dieta serve?

Da quanto detto sopra è chiaro che la “dieta” da sola non ce la può fare e questo già la storia lo insegna, l’80% circa delle sole diete sono votate al fallimento, ricordandoci che il risultato di una dieta non va dato nel breve termine e mentre la si fa, ma a due anni. Nel senso che se il risultato a due anni non perdura il tentativo è da considerarsi fallito. Spesso le diete più che veri trattamenti medici come dovrebbero essere, sono solo delle mode e non possiamo pensare di trattare la nostra salute seguendo la moda. 

 

Cosa si sa di nuovo riguardo sovrappeso e obesità?

Lavori recenti evidenziano come il problema “sovrappeso” vada sempre più equiparato a una malattia cronica come può essere il diabete, l’ipertensione, l’ipercolesterolemia, ecc. e di conseguenza è necessario capire che anche questo deve venire curato allo stesso modo, quindi in modo continuativo. Se noi curiamo il diabete solo fino a quando riusciamo a ottenere il controllo glicemico e poi basta, la malattia riprende inesorabilmente il suo corso, stessa cosa per l’ipertensione e di conseguenza la stessa cosa succede con i problemi di sovrappeso. 

 

Cosa possiamo fare per controllare e migliorare il nostro peso?

Bisogna inquadrare molto bene il problema, non affidarci alla semplice dieta basata solo sui grammi degli alimenti e sulle calorie in essi contenute (tra l’altro si è visto che le calorie non hanno tutte il medesimo effetto, dipendono da quali alimenti le forniscono e che messaggio questi alimenti inviano al nostro organismo). Bisogna affrontare questa malattia con tutte le armi a nostra disposizione (valutazione clinica, modificazioni dello stile di vita, supporto psicologico qualora fosse necessario, neuromodulazione auricolare, istruzioni corrette sulle scelte alimentari, ecc.), tutto questo perché la causa del sovrappeso e dell’obesità non è ancora chiara e non è sicuramente dovuta al solo “mangiare molto”, del resto nemmeno il diabete si manifesta solo perché mangiamo cose dolci!

 
Video correlati
CHIEDI CONSULTO ABBONATI PUNTI DISTRIBUZIONE NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
Ultima uscita
Tutte le uscite
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico