MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Quelle macchie rosse sulla pelle

La psoriasi è una patologia infiammatoria della pelle caratterizzata dalla presenza di chiazze tondeggianti, in genere ricoperte da squame biancastre.

Quelle macchie rosse sulla pelle
La psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle caratterizzata dalla presenza di chiazze tondeggianti, a margini netti, di colorito rossastro tipicamente ricoperte da squame biancastre, in genere non pruriginose.


Localizzazione della psoriasi

La forma classica (cosiddetta “psoriasi volgare”) è caratterizzata dall'interessamento delle superfici esterne degli arti, in particolare gomiti e ginocchia, e della regione lombare. Il numero delle chiazze è variabile e può interessare anche l'intera superficie cutanea. Nel bambino è più frequente la localizzazione nel viso, sede raramente colpita nell’adulto. Anche il cuoio capelluto e le unghie risultano spesso coinvolti.
 

Le forme di psoriasi che colpiscono i bambini

Accanto a questa forma, esistono altre varianti cliniche caratteristiche dell’età pediatrica: la napkin psoriasis caratteristica del lattante, con dermatosi nell’area del pannolino, senza squame; la psoriasi inversa che interessa le pieghe cutanee come ascelle, inguine, area genitale e ombelico; la psoriasi guttata con piccole chiazze distribuite su tutto il corpo: questa forma si presenta talora a seguito di faringite, tonsillite od otite batterica, casi in cui si ritiene opportuno eseguire delle analisi del sangue ed eventualmente un tampone faringeo per ricercare eventuali focolai di infezione da eradicare. Il bambino, in genere, avverte solamente un lieve prurito.
 

Cause della psoriasi

L’eziologia della psoriasi è ancora poco conosciuta, anche se è ormai largamente accettato che si tratti di una malattia genetica multifattoriale scatenata da diversi fattori ambientali tra cui il trauma meccanico da sfregamento, le infezioni del cavo orofaringeo, fattori emotivi, il clima, alcuni farmaci. A volte, tuttavia, non è possibile riconoscere alcuna causa scatenante.
 

Una patologia cronica a evoluzione recidivante

Si tratta di una malattia tendenzialmente cronica, a evoluzione recidivante. La remissione delle lesioni cutanee è temporanea per un periodo variabile ma è possibile, soprattutto nei bambini, che queste non si ripresentino più per tutta la vita. L'alterazione genetica alla base della patologia è però irreversibile e rimane pertanto una predisposizione alla malattia.
 
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 62.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv