MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Gastroenterologia   Salute e benessere  

Reflusso Gastrico e Psicologia

Dott Renato Follador - Gastroenterologo
Dott. Renato FOLLADOR
 20 Novembre 2015

influsso della psicologia e dello stress sul reflusso gastrico

Le malattie del tratto digestivo sono più ansiogene di quelle cardiache. Difficile, e tuttavia utile, approfondire pertanto anche l'aspetto psicologico.

Il reflusso gastrico è un disturbo a carico dell'apparato digerente che colpisce molte persone, le cui cause possono essere non solo fisiche ma anche psicologiche.

Alcuni studi clinici hanno infatti evidenziato che le malattie del tratto digestivo sono, ad esempio, più ansiogene di quelle cardiache. Inoltre, lo stato mentale influisce notevolmente sulla motilità del tratto digestivo: lo stomaco si svuota meglio con il buon umore. 

Il problema delle influenze psicologiche sulla motilità digestiva è che non si possono identificare oggettivamente, ed è pertanto complesso quantificare l'incidenza dell'aspetto psicologico sul singolo caso. Si ritiene tuttavia utile approfondire anche l'influenza psicologica sui disturbi digestivi, su diversi fronti.


Hai dubbi sul reflusso gastrico? Poni i tuoi quesiti al Dott. Follador scrivendo a renato.follador@medicinamoderna.tv
Social
Altro dal blog
La psicologia dello sport ha come obiettivo quello di sviluppare e applicare tecniche che permettano di massimizzare le probabilità dell’atleta e/o della squadra di raggiungere il proprio obiettivo agonistico.
Battito cardiaco accelerato, tremori e sudorazione, senso di soffocamento...come imparare a gestire ansia e panico.
Conoscere l'ansia per poterla combattere
Le motivazioni possono essere varie e in particolare la causa non è mai una sola.
Una valutazione specialistica può indicare la natura del disturbo e la periodicità con cui assumere i farmaci, per ridurre la quantità di acido prodotta dallo stomaco.
Il 10-20% della popolazione presenta la sintomatologia caratteristica di questo disturbo digestivo: bruciore e acidità sono i segnali più comuni ma non gli unici.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico