MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Ginecologia-ostetricia e urologia   Psicologia, psichiatria, sessuologia   Salute e benessere  

Sei stressata? Avrai una femmina!

Lo dice una ricerca dell'Università di Oxford: i molti impegni e i troppi pensieri della futura madre “decidono” il sesso del nascituro.


Secondo una ricerca di Cecilia Pyper dell'Università di Oxford, il livello di stress della madre può influenzare il sesso del nascituro, soprattutto se esposta a periodi prolungati di tensione come ad esempio a seguito di problemi economici, di salute o lavorativi.

Lo studio su 338 donne, si è focalizzato sui 6 mesi precedenti il concepimento; è stato chiesto alle partecipanti di compilare un diario quotidiano sulle loro attività giornaliere e in particolare si è misurato il livello di cortisolo, l’ormone che aumenta in caso di stress a lungo termine.

Si è costatato che fra le 130 gravidanze registrate, 58 hanno portato alla nascita di maschietti mentre in 72 casi a nascere era una femminuccia: nelle donne con i livelli maggiori di cortisolo la probabilità di avere un maschio è risultata ridotta del 75%.

Foto: wellme.it

Social
Altro dal blog
Dalla salute generale, all'umore, camminare apporta benefici che non ci si immagina nemmeno!
Le motivazioni possono essere varie e in particolare la causa non è mai una sola.
In questi tempi sempre di corsa tra mille impegni, siamo certi di sapere davvero quanto male ci fa lo stress? Un ciclo di incontri per creare consapevolezza.
La diagnosi prenatale comprende indagini strumentali e di laboratorio con la finalità di monitorare il feto sin dalle prime fasi del suo sviluppo fino al parto
Succede frequentemente ma non è una patologia ancora così nota e diagnosticata
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico