MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Smagliature Addio

Come combattere questo tanto odiato inestetismo

Come combattere le smagliature.
Le smagliature sono il cruccio di molte donne e tanti uomini che, per un motivo o per un altro, si trovano a dover combattere questo odiato inestetismo. Fortunatamente la medicina estetica ci viene incontro con tecniche sempre più innovative, capaci di offrire soluzioni soddisfacenti al problema. Abbiamo incontrato il dott. Giuseppe Palamara che, dopo essersi specializzato in Medicina Estetica, pratica con passione la professione medica dal 1978 continuando a informarsi e specializzarsi in varie branche come anche la medicina olistica o le biotecnologie mediche. Cerchiamo quindi di capire se è possibile sbarazzarsi di questo inestetismo e se esistono nuove tecnologie da poter sfruttare.

Dottor Palamara è possibile eliminare definitivamente le smagliature?
No sicuramente, oggi però si possono migliorare con diverse tecniche di medicina estetica e soprattutto possono essere prevenute ai primi riscontri con un attento check up cutaneo e una visita anamnestica.

Ha detto che è possibile migliorarle ma, secondo la sua esperienza, è più funzionale un approccio chirurgico o non chirurgico?
Non esiste un approccio chirurgico ma terapie mediche mirate per ciascun soggetto donna/uomo, con il supporto di nutraceutici da assumere e dermocosmeceutici  da applicare in loco a domicilio.

Esiste un modo per prevenire le smagliature?
Uno stile di vita adeguato e salutare, evitare il sovrappeso e conseguente calo ponderale molto drastico.

Esistono tecniche innovative? Se si, come funzionano?
Le possibilità in medicina estetica sono molteplici, anche se è l’inestetismo più difficile da trattare. Ci vogliono pazienza e costanza, a oggi stiamo perfezionando un protocollo con un Medical Device infiltrativo intralesionale a base di polinucleotidi  ed apparecchiatura elettromedicale needling.

Quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi (se ci sono) di questa nuova tecnica?
Non ci sono svantaggi o complicazioni con questa metodica combinata, se non le controindicazioni classiche per ogni terapia medica, quali: gravidanza, allattamento, malattie autoimmuni e altre gravi patologie, mentre il miglioramento è sia soggettivo che oggettivo.

In quanto tempo un paziente può “liberarsi” dalle smagliature usufruendo di questa nuova tecnica?
Non si può definire un tempo per migliorare un inestetismo/patologia multifattoriale come la smagliatura (striae rubre e bianche). Mi sento di affermare convinto, che agendo su più fronti: alimentazione bilanciata, supporto nutraceutico mirato, trattamento domiciliare studiato in rapporto alle caratteristiche del tegumento, stile di vita adeguato… la “restitutio ad integrum” non è sicuramente totale e definitiva, ma può raggiungere un grado significativo di soddisfazione in primis per il paziente, oltre che mia personale come Medico che vive e pratica la Medicina Estetica non solo come Bellezza, bensì come Bell’essere nel Ben’essere.
 
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 62.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv