MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Tiroide
BLOG

Generalmente conosciuto come una patologia femminile, l'ipotiroidismo riguarda invece anche il sesso maschile, pur con sintomi meno severi.
Le ghiandole endocrine, tra cui la tiroide, comunicano tra loro mediante gli ormoni e sono coordinate da un cellulare principale: l'ipofisi.
Stanchezza e aumento di peso sono i sintomi più frequenti che suggeriscono una disfunzione della tiroide. Campagna Tiroide in Primo Piano.
FONDAZIONE CESARE SERONO ACCENDE I RIFLETTORI SULLE MALATTIE TIROIDEE
Fattori di rischio, terapia preconcezionale del prolattinoma, follow-up di gravidanza, allattamento al seno in caso di adenoma ipofisario.
MOLTE DONNE NE SOFFRONO
GLI OCCHI GONFI SINTOMO DI DISFUNZIONE
 
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
1 2
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico