MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Fitoterapia-omeopatia-agopuntura   Salute e benessere  

TORNA L’ORA LEGALE: COSA SUCCEDE AL NOSTRO ORGANISMO?

Di: Dott. Alessandro TARGHETTA

NE PARLIAMO CON IL DOTTOR ALESSANDRO TARGHETTA

Il nostro orologio biologico, situato nell’epifisi, regola tutte le nostre funzioni vitali (battito cardiaco, pressione arteriosa, fame, sete, sonno, umore, ecc.) si ritrova improvvisamente “starato”. Il nostro orologio biologico si prepara molto lentamente a modificare la nostre funzioni biologiche a seconda del cambio di stagione, temperatura, grado di umidità, numero di ore di luce e di buio, ecc. In una notte abbiamo improvvisamente un’ora in più di sole e il nostro orologio biologico ci mette dei giorni a “ritararsi” sul nuovo ritmo circadiano di luce e buio. Chi più chi meno nei primi giorni di ora legale può accusare sonnolenza diurna, stanchezza, calo di umore, fame fuori dai pasti, sete, insonnia, capogiri, ecc.
Cosa fare? Come sempre quando si viaggia e si cambia fuso orario, bisogna subito adattarsi al nuovo fuso, ovvero mangiare, lavorare, dormire, fare attività fisica fin da subito con il nuovo orario. Prima cambiamo i nostri ritmi circadiani ritarandoli con il nuovo orario, prima il nostro orologio biologico si ritarerà. Per chi non ce la fa a sopportare il repentino cambio di ora consiglio un medicinale omeopatico adatto ai cambi di fuso orario: Coccolus 9 CH granuli. Cocculus è indicato in chi accusa nausea, malessere generale, stanchezza, capogiri, vuoto di stomaco, insonnia, ecc. Prendiamo da subito Cocculus 9 CH, 5 granuli 3 volte al dì per i primi 4-5 giorni di ora legale ed i fastidiosi sintomi spariranno velocemente. Come alternativa prendiamo la Melatonina 3 mg cp, 1 cp tutte le sere per 2 settimane. La Melatonina è l’ormone che regola molte funzioni vitali secondo il ritmo circadiano, ritarerà al meglio il nostro orologio biologico.
Dott. Alessandro Targhetta – Nutrizionista
Hai bisogno di un consulto in
Omeopatia
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Alessandro TARGHETTA     
Altro dal blog
Un sonno disturbato potrebbe precedere lo sviluppo di patologie neurodegenerative di 5-10 anni. Rivolgersi al neurologo è un importante atto di prevenzione.
CONSIGLI PRATICI PER FAVORIRE UN BUON DORMIRE E LIBERARSI DALL'ANSIA
E' STATA REGISTRATA UNA RISPOSTA AUTOMATICA ED INCONSCIA A SUONI E LINGUAGGIO
UNO STUDIO HA CONFRONTATO LA QUALITÀ DEL SONNO CON I TIPI DI CARBOIDRATI ASSUNTI
L’incontro aperto al pubblico si terrà venerdì 16 novembre Nell’Aula Magna scuola media “Manzoni”: interverranno gli specialisti Alessandro Targhetta omeopata, nutrizionista e Ilaria Romano dermatologa
Durante l'attività fisica, non è infrequente incorrere in distorsioni, contusioni, ematomi, persino piccole ferite. L'omeopatia viene in nostro soccorso.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico