MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

UNA T-SHIRT MONITORA IL CUORE MALATO DEI BIMBI

Sensori e Bluetooth per un gadget che controlla i parametri vitali dei piccoli pazienti


 Una maglietta a sensori che evita il ricovero ai bambini malati di cuore è in via di sperimentazione al Regina Margherita di Torino nell'ambito del progetto "Happy heart". In questo modo possono essere controllati a distanza i parametri vitali dei pazienti affetti da alcuni tipi di cardiopatia. Il sistema, adottato per la prima volta in Italia, coinvolge il reparto di Cardiologia.

Tecnologia per la salute - La maglietta che cancella il ricovero è dotata di sensori tessili "intelligenti" lavabili e riutilizzabili, che trasmettono il tracciato dell'elettrocardiogramma del paziente e la sua posizione. E' confezionata su misura e aderente al corpo, come una canottiera. La speciale t-shirt può rilevare 24h/24 la saturazione d'ossigeno, la frequenza respiratoria e la portata cardiaca. I dati raccolti sono trasmessi via connessione wireless Bluetooth a uno smartphone in dotazione al paziente, che a sua volta invia le rilevazioni al centro ospedaliero. In ogni paziente, gli allarmi sono adattati alla persona, alla sua età e alle condizioni cliniche. 

 

Al momento, la maglietta è stata data a due bambini, ma potrà interessare circa 150 bimbi all'anno affetti da aritmia o i cosiddetti "bimbi cianotici". Questi piccoli pazienti saranno controllati e seguiti a distanza dai cardiologi del Regina Margherita. In futuro la sperimentazione dovrebbe estendersi anche a coloro che sono affetti da scompenso cardiaco. L'indumento è prodotto da un'azienda torinese, la Mtm Tech, in collaborazione con atenei e centri di ricerca scientifica.

 

Copyright tgcom

 

Social
Altro dal blog
Esame indolore, non invasivo e ripetibile senza problemi per il paziente
Nel caso si sospetti un difetto cardiaco, il bambino va sottoposto a una valutazione cardiologica da parte di uno specialista esperto in cardiologia pediatrica.
Riconoscere eventuali difetti cardiaci congeniti per intervenire precocemente, quando necessario.
L'ipertensione consiste in un'elevata pressione del sangue nelle arterie, che costringe il cuore a un maggior sforzo. Tra i sintomi comuni, la cefalea.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico