MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Scienza dell'alimentazione  

5 passi per una colazione sana e ricca di energia

Dott. Paolo Favretto - Dietologo Clinico
Dott. Paolo FAVRETTO
 17 Giugno 2016

5 passi per una colazione sana e ricca di energia

Una colazione equilibrata deve garantire un apporto nutrizionale che ci fornisca energia per tutta la mattina, grazie alla scelta dei giusti nutrienti.

A colazione si dovrebbe assumere il 20-25% delle calorie totali giornaliere. Essendo quindi un vero e proprio pasto, la colazione deve contenere, come tutti gli altri pasti della giornata, una giusta proporzione di carboidrati, proteine e grassi (soprattutto mono e poli-insaturi). Quindi, per affrontare al meglio la nostra giornata, dobbiamo innanzitutto iniziare con una colazione equilibrata: cibi che abbiano un bell’aspetto, che siano sani, energetici ed anche veloci da preparare! Solo una colazione varia ci permetterà di avere un’alimentazione bilanciata dal punto di vista nutrizionale.

Ma cosa, esattamente, dovremmo mangiare a colazione per avere un apporto corretto di nutrienti e non arrivare affamati a pranzo?
 

1) Carboidrati e Zuccheri

I carboidrati devono sempre essere ben presenti, attraverso il consumo sia di cereali sia, in parte minore, di zuccheri, preferibilmente derivanti dalla frutta, evitiamo invece i prodotti da forno confezionati e troppo raffinati. Come fonte di carboidrati cerchiamo di preferire il pane integrale, magari tostato con un velo di marmellata o di miele, oppure cereali soffiati integrali, come farro, riso, mais. 
 

2) Frutta Secca

Se aggiungiamo ogni giorno a colazione 10-15 g di frutta secca, come pistacchi, pinoli, noci, mandorle o nocciole, arricchiamo il nostro pasto di grassi buoni per la salute, oltre che di minerali quali magnesio, calcio, selenio, indispensabili per sostenere il sistema immunitario. Un’idea potrebbe essere anche quella di prepararci in casa una crema spalmabile sana utilizzando solo pasta di frutta in guscio (pistacchi, nocciole, mandorle) e un buon miele biologico.
 

3) Yogurt e Frutta Fresca

Anche lo yogurt può rappresentare una buona fonte proteica, e può essere arricchito con frutta fresca di stagione tagliata a pezzi o con frutta essiccata, come prugne, albicocche, datteri o frutti rossi.
 

4) Tè Verde e Infusi di Frutta

Per concludere, idratare l’organismo al risveglio è fondamentale, preferire sempre liquidi “intelligenti” e privi di agenti inquinanti che ci aiutino ad eliminare le tossine dall’organismo, ad esempio tè biologici freschi ricchi di aromi e senza inquinanti chimici potenzialmente allergenici. 

Quelli più ricchi di sostanze antiossidanti sono alcune varietà di tè verde, Pu’er e Oolong rigorosamente in foglie, infusi da frutta biologica e tisane biologiche.
 

5) Frullati di frutta e verdura di stagione

Ottimi anche i frullati di frutta e verdura fresca di stagione, ricchi in antiossidanti e in vitamine e che in genere sono molto graditi anche dai bambini i quali magari spesso invece non consumano sufficienti quantità di questi alimenti.
Social
Dott. Paolo Favretto - Dietologo Clinico
Hai bisogno di un consulto in
Scienza dell'Alimentazione
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Paolo FAVRETTO    
Altro dal blog
Attività sportiva per i più piccoli assolutamente sì, ma senza esasperarne l'aspetto agonistico: norme di comportamento per genitori moderni.
Ma come la mettiamo con zuccheri e grassi? La soluzione è una ricetta semplice semplice per preparare un gelato genuino fatto in casa.
La disposizione dei prodotti nel supermercato e la fretta rischiano, spesso, di trasformare la spesa in un'impresa se non impossibile, sicuramente complessa.
Scegliere con cura l'alimentazione prima di un allenamento o gara concorre a ottenere il giusto apporto di energia e un recupero muscolare ottimale.
Venerdì 17 marzo il Dott. Paolo Favretto, dietologo, parlerà di cause, diagnosi e terapia del fegato grasso, o steatosi epatica, in un incontro gratuito.
Riconosciuta dall'Unesco come patrimonio dell'umanità, la dieta mediterranea è il nostro alleato per liberarci da chili di troppo, ritenzione idrica, cellulite.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico