MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bellezza   Chirurgia Estetica  

Chirurgia intima femminile: La chirurgia delle piccole labbra, non c’è niente di cui vergognarsi

Dott.ssa Ute Bauer - Chirurgo Plastico ed Estetico a Padova
Dott.ssa Ute BAUER
 05 Giugno 2019

Chirurgia intima femminile: La chirurgia delle piccole labbra, non c’è niente di cui vergognarsi

Con la Labioplastica si rimodellano le piccole labbra.

Sempre più donne richiedono la riduzione delle piccole labbra o delle asimmetrie della zona genitale, con la labioplastica: un intervento che corregge un eccesso di pelle, causato da fattori genetici, dall’età o a seguito di gravidanze con parto vaginale. 

Dottoressa Bauer, sottoporsi a questo intervento è una scelta solamente personale o anche medicale? 

Direi entrambe le casistiche, perché l’ipertrofia delle piccole labbra viene vissuta come un disagio molto limitante per donne di tutte le età e può portare ad un impedimento meccanico durante le attività quotidiane, una limitazione nel vestirsi fino ad un rifiuto di una relazione intima. Nella mia equipe femminile non ho mai sentito una valutazione negativa sulla decisione di correggere questo difetto...anzi, approviamo perché capiamo l’influenza negativa che può avere sulla paziente.

 

Che tipologia d’intervento è? 

L’intervento è eseguito in anestesia locale e consiglio una sedazione superficiale per non sentire alcun disagio psico-fisico. Non si tratta di un intervento complicato. Le suture sono “autoassorbibili”, ossia si “sciolgono” da sole in circa due settimane.



Bisogna prestare particolare attenzione dopo l’intervento?

Certamente nei 3-4 giorni dopo l’operazione suggerisco riposo, l’applicazione di impacchi freddi e una disinfezione accurata. Non consiglio invece sport o attività fisiche importanti nel mese seguente, per evitare troppa trazione. Possono capitare piccole infezioni superficiali e deiscenze delle ferite, ma con qualche medicazione aggiuntiva non comportano conseguenze significative. 

 

Come prepararsi all’esame? 

In primis, meglio programmare l’intervento subito dopo le mestruazioni, per non avere un ulteriore problema igienico. 

Trattandosi di una operazione chirurgica, richiedo un esame del sangue ed un ECG, e sconsiglio l’assunzione di farmaci che sfavoriscono la coagulazione e anche il fumo.

 

Che risultati dà alle pazienti?

Certamente mettendo alla fine a confronto la liberazione di un disagio psico-fisico, che può portare ad una vera limitazione nella vita, e il sollievo dopo una correzione, si supera la paura, la vergogna o l’incomprensione da parte di parenti, partner o amici.

Social
Dott.ssa Ute Bauer - Chirurgo Plastico ed Estetico a Padova
Hai bisogno di un consulto in
Chirurgia Plastica
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott.ssa Ute BAUER    
Altro dal blog
Fondamentali per tutto l'organismo ed aiutano anche a mantenere la pelle e i capelli sani
L’addominoplastica permette sia di rimuove l’eccesso di cute e grasso sia di tonificare i muscoli addominali
Una nuova metodica ambulatoriale nata per l’utilizzo proprio in medicina estetica, in uno di quei trattamenti solitamente indicati come “di pausa pranzo”
Succede frequentemente ma non è una patologia ancora così nota e diagnosticata
Cambiano le protesi, ma anche i gusti e le esigenze.
L'importante ruolo del chirurgo estetico.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico