MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

Chirurgia refrattiva: il laser che corregge i difetti dell'occhio

La chirurgia refrattiva consiste, come suggerisce la parola, nella correzione dei principali difetti di rifrazione, cioè miopia, ipermetropia e astigmatismo, attraverso l'utilizzo di laser di ultima generazione come il fempto laser, che permette di correggere difetti che una volta non era possibile correggere, grazie ad un'altissima precisione.
Si tratta di un intervento ambulatoriale della durata di pochi minuti in anestesia topica (cioè solo con uso di colliri anestetici) e il paziente viene dimesso dopo venti minuti dall’intervento. 

Tutti possono sottoporsi all'intervento?

I pazienti vengono selezionati con una pre-visita specifica e l'intervento andrebbe eseguito a difetto stabilizzato, anche se l'intervento è comunque ripetibile. I linea generale, il novanta per cento dei pazienti la può eseguire in tutta sicurezza con gli attuali strumenti. La ripresa della vista è molto veloce e già il giorno successivo all’intervento il paziente vede, anche se la vista torna perfetta in alcuni giorni.
Nonostante si tratti di un intervento veloce, sono necessari controlli periodici e rispettare la terapia è a base di colliri.
 
 
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 62.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv