MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Cardiologia   Salute e benessere  

Conoscere i Rischi del Colesterolo

Conoscere i Rischi del Colesterolo

Nasce il sito abbassiamoilcolesterolo.it, per sensibilizzare e informare sui rischi del colesterolo e dell'ipercolesterolemia.

Un’indagine dell’EAS (European Atherosclerosis Society) condotta in 11 Paesi europei, evidenzia in Italia un notevole divario tra la conoscenza del rischio cardiovascolare derivante da colesterolo alto e l’adozione di misure concrete per controllarne i livelli nel sangue. Sebbene il 56% degli intervistati sia consapevole dell’importanza di tenere sotto controllo il colesterolo LDL, il 66% di loro non è a conoscenza dei propri livelli o non ha mai effettuato analisi.

Emerge quindi la necessità di ulteriori sforzi informativi e formativi per aiutare le persone e i pazienti a comprendere meglio che il colesterolo, in particolare il colesterolo cattivo o LDL, è la prima causa di eventi cardiovascolari gravi, come l’infarto del miocardio, per questo è necessario valutarlo e trattarlo appropriatamente, se necessario!

Oggi di colesterolo si parla molto, ma spesso in modo scorretto o con superficialità, correlandolo quasi esclusivamente alla dieta e alla scorretta alimentazione.

Non sempre, però, gli alti livelli di colesterolo cattivo sono legati all’alimentazione; a volte è in causa una condizione genetica ancora sotto-diagnosticata e spesso non trattata in modo appropriato: l’ipercolesterolemia familiare. In Italia si stima che una persona su 250 ne sia affetta.
 
Per sensibilizzare e informare sui rischi cardiovascolari correlati all’ipercolesterolemia è online dal 2 febbraio www.abbassiamoilcolesterolo.it, promosso da Sanofi e Regeneron.

Pazienti, medici, comuni cittadini, potranno accedere ad un ampio catalogo di informazioni scientificamente verificate sul colesterolo LDL, sull’ipercolesterolemia familiare, sul colesterolo in cucina.

Sul sito è possibile visionare, intero e in “pillole”, il lungometraggio cinematografico Heart Felt, dedicato ai pazienti con ipercolesterolemia “non solo” familiare, ad alto rischio cardiovascolare, realizzato dalla pluripremiata regista americana Cynthia Wade, già premio Oscar per il miglior documentario nel 2008 e con una nomination nel 2013, vincitrice di 33 premi cinematografici in ogni parte del mondo. Proprio Wade, con il suo staff, ha girato il mondo, dagli Stati Uniti al Giappone, per realizzare la pellicola che raccoglie le storie di persone che convivono tutti i giorni con l’ipercolesterolemia.
Accanto al film, sono visionabili le testimonianze video di pazienti italiani che, in modo diretto e immediato, raccontano i rischi cardiovascolari che interessano loro e le loro famiglie, portando alla luce il ruolo del colesterolo LDL, fino ad oggi un "illustre sconosciuto" nel panorama della divulgazione online.
 
Alcune di queste storie sono state proiettate in occasione del primo appuntamento del 2016 con #MeetSanofi dal titolo “Health Movie. La salute dal grande al piccolo schermo: dal cinema alla rete come le persone raccontano la malattia” che si è tenuto il 27 gennaio scorso.
Social
Altro dal blog
Appuntamento giovedì 14 novembre al Centro culturale De André, piazza IV Novembre
Avvicinandosi alla menopausa è fondamentale porre attenzione alla propria alimentazione per prevenire o minimizzare alcuni disturbi che possono insorgere.
Se l'obesità è una malattia cronica, dobbiamo trattarla come una malattia cronica.
Non solo lo sport non è controindicato ai soggetti ipertesi: l'attività fisica non agonistica è addirittura consigliata a chi soffre di ipertensione arteriosa.
Alcune condizioni predisponenti favoriscono l'insorgenza di calcoli alla cistifellea, piccoli sassolini spesso originati da depositi di colesterolo.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico