MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Bellezza   Chirurgia Estetica  

Il lifting verticale come rimedio allo scivolamento e invecchiamento del viso

Di: Dott. Alessandro Gatti GATTI

In questo video il Dott. Gatti, chirurgo plastico presso il Centro di medicina Day Clinic Villafranca, spiega la tecnica del lifting verticale per contrastare gli effetti del tempo e della gravità sul nostro viso.

Dagli anni 80 il lifting è la soluzione principale per contrastare i segni che lo scorrere degli anni lascia sul nostro volto. 

Dopo l'epopea dei fili di trazione, dopo gli eccessi degli scorsi anni di volti con volumi quasi caricaturali, la nuova tendenza è quella del lifting verticale, ovvero una correzione a quello che è il cedimento delle linee del volto dovuto soprattutto alla forza di gravità.

Tale scivolamento inizia prima di quanto si pensi, intorno ai 35 anni e, al fine di ottenere un risultato quanto più naturale possibile, la tendenza è quella di intervenire prima che il cedimento sia importante, e poi nuovamente in maniera meno evidente 14-15 anni dopo

Il lifting, da sempre l'intervento preferito in tema di ringiovanimento facciale, è una tecnica affinatasi nel tempo al punto tale da essere fatto oggi in anestesia locale. Se da un lato è un intervento lungo, perchè prevede il riposizionamento di cute e muscoli facciali, la ripresa è altresì veloce e il post operatorio non doloroso

Approfondisci guardando il video, parola al medico! 

Dott. Alessandro Gatti - Chirurgo Estetico a Verona
Hai bisogno di un consulto in
Chirurgia Plastica
?
Contattami, è semplice e veloce!
    Dott. Alessandro Gatti GATTI    
Altri video
Il Dottor Fabrizio Viezzoli illustra le terapie di elezione per il trattamento dell'iperidrosi essenziale. L'eccessiva sudorazione può essere infatti arginata stabilmente e per lunghi periodi per mezzo dell'impiego della tossina botulinica.
Le novità nel campo dell'estetica del seno.
Alcuni consigli per le pazienti interessate alla mastoplastica additiva.
In questa puntata intervengono il dottor Doriano Ottavian, chirurgo estetico, il dottor Enrico Motta, chirurgo plastico ed il dottor Bruno Persi, anestesista. Ci parleranno dei possibili interventi estetici del gluteo.
Dottor Viezzoli, una novità introdotta recentemente è quella delle onde d'urto, ma di cosa si tratta esattamente?
 
News correlate
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico