MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Cardiologia  

Ipertensione e vacanze vanno d'accordo?

Dott Totò Giujusa - Cardiologo
Dott. Totò GIUJUSA
 09 Agosto 2016

Il soggetto iperteso può andare in vacanza?

Mare e montagna presentano entrambi degli inconvenienti per chi soffre di ipertensione arteriosa, ma non è necessario rinunciare alle vacanze.

Il periodo estivo generalmente corrisponde alle vacanze, trascorse spesso al mare o in montagna.

Intervengono qui condizioni diverse che possono arrecare disturbo ai soggetti ipertesi, ossia coloro che tendono a soffrire di ipertensione arteriosa: in montagna, l’altitudine e una lieve riduzione dell’ossigeno causano un aumento della pressione arteriosa per il quale si rende necessario adeguare la dose abituale di farmaci assunti.

Al mare, viceversa, le elevate temperature tendono a provocare un calo della pressione che va gestito aggiustando la terapia, bevendo molta acqua ed evitando movimenti bruschi.

Pertanto, sebbene si tratti di una stagione "delicata" per chi soffre di ipertensione, l'estate non deve essere vissuta con angoscia dagli ipertesi: il cardiologo è un valido supporto per affrontare con tranquillità i soggiorni in montagna e al mare.
Social
Altro dal blog
Non solo lo sport non è controindicato ai soggetti ipertesi: l'attività fisica non agonistica è addirittura consigliata a chi soffre di ipertensione arteriosa.
L'ipertensione consiste in un'elevata pressione del sangue nelle arterie, che costringe il cuore a un maggior sforzo. Tra i sintomi comuni, la cefalea.
Condizione clinica comunemente riscontrabile negli anziani, può anche interessare anche soggetti giovani.
La soluzione più nota è trattare le punture di meduse con l’urina: verità o falso mito estivo?
Tra i miti e i dubbi sull’anguria, c’è quello dei suoi semi: ma si possono mangiare?
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico