MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Neurologia-endocrinologia-medicina nucleare   Salute e benessere  

La tiroide tra arte, scienza e cultura

Dott. Pietro Gasparoni - Endocrinologo
Dott. Pietro GASPARONI
 29 Febbraio 2016

La tiroide tra arte, scienza e cultura

Lunedì 29 febbraio 2016, a Zero Branco, scopriremo insieme che le patologie tiroidee erano già conosciute persino all'epoca di Leonardo Da Vinci.

Un tuffo nel passato per scoprire che le malattie tiroidee erano conosciute e curate già secoli or sono, come testimoniano le opere di alcuni tra i maggiori artisti italiani: è il tema dell'incontro che si terrà a Zero Branco (TV), lunedì 29 febbraio 2016 alle 20.45. Appuntamento alla Casa Luisa e Gaetano Cozzi della Fondazione Benetton in Via Milan 41.

Il Dott. Pietro Gasparoni, specialista in endocrinologia e medicina interna, parlerà di tiroide tra arte, scienza e cultura, accompagnato dalle musiche di Moreno Tortora.

Un esempio su tutti? Leonardo Da Vinci, grande appassionato di anatomia, che sembrò raffigurare proprio un disturbo della tiroide quando disegnò il "busto di donna" oggi esposto al Louvre di Parigi. Altri artisti come Piero della Francesca, Botticelli, Raffaello, Caravaggio, Renoir dipinsero donne con evidenti disturbi della tiroide, e persino Italo Svevo ne ha parlato in un suo romanzo (il personaggio di Ada, ne La coscienza di Zeno, è palesemente affetto dalla malattia di Basedow).

ritratto busto di donna Leonardo Da Vinci
Social
Altro dal blog
Serie di incontri gratuiti aperti alla cittadinanza con medici specialisti
Al via il “Tour della Prevenzione”, una serie di incontri gratuiti, in cui gli specialisti del Centro di medicina presenteranno buone norme per prevenire alcune malattie tra le più diffuse.
Curando le alterazioni nell’organismo anche attraverso lo stile di vita.
Distinguere precocemente tra nodulo benigno e maligno può essere determinante
Tra la popolazione femminile trevigiana, supera il 50% quella in età di menopausa e sono più di 74 mila le donne che la stanno attraversando
Il primo passo è individuare la tipologia di problematica.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico