MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Cardiologia   Ortopedia-traumatologia e medicina dello sport    Sport  

Lo sport aiuta il tuo cuore, sai perché?

Dott Federico Pasteur - Ortopedico a Treviso e Mestre
Dott. Federico PASTEUR
 03 Febbraio 2015

Lo sport aiuta il tuo cuore, sai perché?

L'attività fisica serve a migliorare le funzionalità del cuore, la circolazione e il trasporto dell'ossigeno. Senza contare i benefici sull'umore!

Il 9% della popolazione italiana è obesa, un terzo della popolazione italiana è in sovrappeso, oltre il 20% degli italiani fuma: obesità, sovrappeso e fumo sono le principali cause dei problemi cardiovascolari. Questo vuol dire che dobbiamo parlare di attività sportiva come prevenzione, affinché queste patologie non siano così frequenti.
 
L’attività fisica, dal punto di vista vascolare e soprattutto per l’apparato cardiovascolare, è in grado di migliorare le funzionalità del cuore, poiché grazie all’attività fisica, le pareti cardiache aumentano di spessore e diventano più forti, facendo sì che il cuore pompi più facilmente il sangue; si riducono le resistenze periferiche poiché migliora la circolazione periferica e migliora il trasporto e lo scambio dell’ossigeno.
 
L’attività fisica, inoltre, aiuta a prevenire l’ipertensione, le malattie coronariche e le cardiomiopatie.
 
A livello metabolico secondo tutti gli ultimi studi fatti dall’organizzazione mondiale per la sanità, già soltanto camminare un’ora al giorno può prevenire l’obesità, l’ipertensione, l’aumento del colesterolo e l’aumento della glicemia.
 
Il movimento fisico è inoltre considerato terapia e non solo prevenzione. Per esempio, a chi soffre di malattie cardiovascolari è spesso indicato un circuito di riabilitazione, come quello che c’è nella struttura del Centro di medicina in cui, seguiti da esperti professionisti, si svolge un’attività specifica e strutturata.
Social
Altro dal blog
Oggi, con la presentazione ufficiale in municipio, è iniziato il conto alla rovescia per la manifestazione nata nel 2017 con l’obiettivo di sostenere il progetto “Giocare in corsia”.
Un valido ausilio tre volte più accurato rispetto alla tecnica manuale e che permette un tempo di recupero ridotto.
Accessorio inutile e ingombrante, o funzionale e individualizzato?
La psicologia dello sport ha come obiettivo quello di sviluppare e applicare tecniche che permettano di massimizzare le probabilità dell’atleta e/o della squadra di raggiungere il proprio obiettivo agonistico.
Esame indolore, non invasivo e ripetibile senza problemi per il paziente
Nel caso si sospetti un difetto cardiaco, il bambino va sottoposto a una valutazione cardiologica da parte di uno specialista esperto in cardiologia pediatrica.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico