MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Allergologia   Salute e benessere  

Prick Test per le Allergie

Dott. Lucio Santoro - Pediatra a Mestre
Dott. Lucio SANTORO
 03 Febbraio 2016

esecuzione del prick test per l'individuazione di allergie anche alimentari

Semplice, rapido e non invasivo, il prick test è un test allergometrico cutaneo che serve a identificare eventuali allergie.

Il Prick Test è il primo approccio ma anche il cardine della diagnostica allergologica sia per la semplicità di esecuzione sia per la rapidità della risposta che viene data al paziente dopo circa 20 minuti.

I test allergometrici cutanei eseguiti appunto con la metodica denominata “Prick test” prevedono in genere l’utilizzazione di non più di 5-6 allergeni che, sotto forma di gocce, vengono messi a contatto, mediante l’uso di microaghi, con la parte più superficiale della cute.

La scelta degli antigeni da testare è in relazione a vari fattori precisati dal colloquio con il paziente come ad esempio la stagionalità ed il tipo dei sintomi, soprattutto considerati in relazione all’ambiente in cui si manifestano.

Per quanto riguarda la patologia legata alle allergie da alimenti, verso le quali negli ultimi tempi si è manifestato un grande interesse, il metodo chiamato Prick by Prick è il più indicato per l’alta sensibilità della risposta.

Questa semplice indagine diagnostica prevede l’applicazione della sostanza alimentare direttamente sulla cute, seguita sempre da una puntura con microago e dalla lettura del test dopo circa 20 minuti.


Vuoi saperne di più sul Prick Test? Chiedi al Dott. Santoro: lucio.santoro@medicinamoderna.tv

Social
Altro dal blog
Curando le alterazioni nell’organismo anche attraverso lo stile di vita.
Il controllo chiropratico in tenera età garantisce uno sviluppo bilanciato e stabile nel tempo.
Apre il sedicesimo punto prelievi aperto dal Gruppo Centro di medicina, con un ambulatorio autorizzato dal Comune e personale infermieristico qualificato.
Tra le possibili cause si possono individuare infiammazioni acute, allergie e malformazioni congenite.
Il patch test permette di determinare se la dermatite da contatto è dovuta a sostanze allergizzanti o irritanti, tramite l'applicazione di cerotti per 48-72 ore.
Le malattie di origine allergica possono essere causate da molteplici agenti tra cui muffe, acari della polvere, alimenti. Per guarire, è necessario identificarli.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
  Tutte le riviste
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico