MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione

MEDICINA MODERNA N° 17 | AUTUNNO 2014

IN COPERTINA: Kristian Ghedina, bellunese di nascita, campione di sci alpino ed ex pilota automobilistico, è oggi allenatore di sci alpino. Con lui abbiamo parlato di concentrazione, alimentazione e piani per il futuro.


L’eiaculazione precoce: un disturbo sempre più frequente
Dott. Massimo Capone

Medicina anti-aging: i trattamenti mini-invasivi
Dott. Fabrizio Viezzoli

La rinoplastica: migliorare l’armonia del viso
Dott. Alessandro Morelli Coghi

Chirurgia refrattiva: come correggere la miopia
Dott. Claudio Gorla

Tumore del colon retto: la colonscopia, un esame consigliato dopo i 50 anni
Dott. Fabio Monica

Stipsi: l’idrocolonterapia
Dott.ssa Laura Frison

Endocrinologia: ormoni e stress
Dott. Pietro Gasparoni

Ortopedia: la protesi dell’anca
Dott. Franco Mecchia

Ortopedia: gli edemi post traumatici
Dott. Federico Pasteur

Podologia: le verruche
Dott. Alessandro De Faveri

PMA: la fecondazione eterologa
Dott. Andrea Borini

Logopedia: la balbuzia
Dott.ssa Simona Bernardini
Dott.ssa Giovanna Giacomin
Dott. Gian Luca Semenzato
Social
 
I nostri partner
Medicina Moderna
Medicina Moderna
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico