MedicinaModerna | Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione
Alimentazione   Medicina generale   Nutrizione  

Il legame tra malattie cronico-degenerative e alimentazione

Dott. Domenico Battaglia - Nutrizionista a Padova
Dott. Domenico BATTAGLIA
 30 Maggio 2016

Il legame tra malattie cronico-degenerative e alimentazione

Condurre uno stile di vita scorretto ha degli effetti a lungo termine sul benessere dell'individuo, soprattutto per quanto riguarda le patologie croniche.

In questi ultimi 50-60 anni, abbiamo assistito all'emergenza sempre maggiore di patologie a lenta insorgenza e lento decorso che portano gradualmente l'individuo ad un deficit delle proprie performance e spesso ad una progressiva dipendenza da farmaci.

Successivamente, quando queste condizioni patologiche sono cronicizzate a tal punto da aver creato danni irreversibili all'organismo umano si creano i presupposti per la comparsa dei sintomi evidenti e dunque per la patologia conclamata.

A quel punto la diagnosi di patologia di organo o di apparato molto spesso altro non è che la manifestazione esteriore di un dissesto sistemico e generalizzato che interessa tutto l'organismo.

I sintomi non sono altro che la spia luminosa di un malessere molto più generalizzato e spesso la gestione delle fasi acute con un approccio farmacologico di qualsivoglia origine può essere di sollievo, ma di sicuro non risolve le cause del problemi e non può essere considerato a tutti gli effetti la vera soluzione.

Infatti, mediante la ricerca delle vere cause si possono effettuare interventi di cambiamento mirati specialmente allo stile di vita e all'alimentazione che possono risolvere in modo parziale alcuni casi o in modo completo molti altri casi. La cosa fondamentale che dico sempre ai miei pazienti è di non avere fretta nell'ottenimento dei risultati in quanto il corpo ha impiegato molti anni per sviluppare patologie così destabilizzanti e non si può pretendere in qualche giorno di avere la completa guarigione, poiché non stiamo parlando di miracoli. Si tratta di un percorso graduale, in cui la modifica del proprio stile di vita e del modo di rapportarsi all'alimentazione svolgono senz'altro un ruolo fondamentale.
Social
Altro dal blog
Avvicinandosi alla menopausa è fondamentale porre attenzione alla propria alimentazione per prevenire o minimizzare alcuni disturbi che possono insorgere.
Se l'obesità è una malattia cronica, dobbiamo trattarla come una malattia cronica.
Spesso l’anziano cura la dieta meglio del giovane, perché ha capito quanto sia importante mangiar bene per stare in forma e prevenire le malattie.
Curando le alterazioni nell’organismo anche attraverso lo stile di vita.
Non basta consumare abbondante frutta e verdura, è anche necessario variare l'alimentazione per ridurre il rischio di malattie croniche.
 
Video correlati
 Consulto  Abbonati  Distribuzione  Newsletter
Ultima uscita
Iscriviti alla nostra newsletter. Riceverai gratuitamente una copia del numero più recente di Medicina Moderna
Io sottoscritto/a dopo avere ricevuto le informazioni di cui all'art. 13.1 e 14.1 del GDPR e in base all'art.7 del medesimo regolamento, nonché in conformità alla normativa vigente:
al trattamento dei Dati per finalità di Marketing diretto di cui all’art. 2 lett. b.i) dell’Informativa, per invio di comunicazioni commerciali e promozionali tramite modalità automatizzate di contatto ( per es. posta elettronica, whatsapp, mms, sms).
Sei già registrato? Inserisci la tua email per conferma
Scarica qui
MEDICINA MODERNA N° 35 | ESTATE 2019 Antonio Cairoli
  Tutte le riviste
I nostri partner
 
MEDICINA MODERNA
Periodico on-line di medicina, informazione, salute e prevenzione iscritto al n. 142 del Registro stampa del Tribunale di Treviso del 10/05/2010
Direttore responsabile Marco Toffolatti De Marchi | Edito da Pubblivision S.r.l. Cison di Valmarino (TV)
C.F. Registro delle imprese e P.I. 04051870261
Capitale Sociale € 12.500,00 i.v.
Tel. 0422 697958 | Fax 0422 313994
redazione@medicinamoderna.tv
I contenuti di questo sito e le informazioni o consulenze rilasciate mediante utilizzo dei servizi dedicati hanno scopo meramente divulgativo e non si sostituiscono diagnosi o visite mediche. Medicina Moderna declina ogni responsabilità in relazione alla correttezza ed esaustività di tali contenuti, informazioni, consulenze e risposte degli specialisti, ed invita i lettori ed utenti del sito a chiedere sempre il parere del proprio medico